venerdì 19 gennaio 2018

Presentazione opera: MOSAICO: UNA STORIA VENEZIANA, di MARCO DE LUCA


Presentazione opera:
di Marco De Luca

Genere: Narrativa, Storico (Romanzo d' avventura)

Dove comprarlo: Amazon
                             



Perché comprarlo:
Se ti piace Venezia, la sua storia e le sue leggende, Mosaico è la lettura che fa per te. La vera protagonista di Mosaico è infatti Venezia, e più ancora gli uomini e le donne che la animano come tessere di un mosaico: uomini di stato, cortigiane deliziose, sicari, avidi mercanti, nobili decaduti, eroi di guerra, corsari rinnegati e cospiratori visionari. Pur essendo un’opera di fantasia, alla base di Mosaico c’è un appassionato lavoro documentario su fonti storiche e storiografiche. Ad esso si aggiunge una narrazione efficace e semplice, che fornisce il giusto ritmo a un’opera che è prima di tutto un coinvolgente e immaginoso racconto d’avventura.


Trama:
Mosaico è un romanzo storico ambientato a Venezia alla fine del Cinquecento e scritto da Marco De Luca, giovanissimo esordiente pugliese ma veneto d’adozione. Come il suo autore, anche il protagonista è un forestiero sotto il gonfalone del Leone: il capitano Iñacio Cortés, mercante e avventuriero portoghese, che il lettore segue mentre si fa strada dai bassifondi della città di San Marco fino a raggiungere, grazie alla sua intraprendenza e alla sua assenza di scrupoli, i vertici della piramide. Iñacio cadrà, si rialzerà e imparerà a proprie spese che nella vita ci sono tre tipi di persone: quelli che stanno fermi, quelli che muovono e quelli che sono mossi.
Immischiato nella ricettazione di un gioiello rubato, Cortés fa infatti suo malgrado conoscenza con lo Schiavone, uno dei criminali più temuti e rispettati di Venezia, che decide di sfruttarne le capacità in un’operazione commerciale molto rischiosa. Le cose precipitano quando i due cercano di ricattare l’uomo sbagliato, il potente Fabio Florian, Savio e membro del Consiglio dei Dieci, servendosi di un’assassina francese dalla vita tormentata. Il Savio prenderà Cortés sotto la sua ala e ne farà suo uomo di fiducia sulla rotta per Spalato; il lusitano si renderà così disponibile a rischiare la propria vita in una trama che coinvolge Spagna, Impero Turco e Repubblica di Venezia, pur di coronare il suo sogno di prendere con sé per sempre la bella Chiara Fracassa, cortigiana tra le più belle e intraprendenti della Serenissima e simbolo di Venezia stessa.


Nessun commento:

Posta un commento