sabato 27 gennaio 2018

Presentazione opera: L' ASSONOMETRIA DEL CASO di Chiara Miryam Novelli



Presentazione opera:
di Chiara Miryam Novelli

Genere: Psicologico noir

Dove comprarlo: Amazon
                            



Perché comprarlo:
Perché amo e ho amato, in questo romanzo, cercare nuove strade letterarie, tematiche e stilistiche, giocando con i generi e gli intrecci di trama, mettendo al centro l’individuo, per analizzare le regioni delle grandi domande che ognuno si pone nei confronti del destino e dell’essere.

Trama:
Romanzo psicologico-noir, a tratti giallo, a tratti sci-fi dove tre uomini con lo stesso nome, Zauko Graus, perdono la loro identità per deficit della memoria, per fuggire alla legge, per entrare nelle file del monachesimo ortodosso. Ma il nome ha una vibrazione che è suono, e il suono è geometria, aritmetica, numero. E queste coordinate comuni, dato che tutto in natura è vibrazione, numero e parte di un unico tessuto energetico, fa si che i tre uomini abbiano tratti destinici comuni e che le loro vite si attraggano e si intreccino. Ma c’è un quarto Zarko Graus, quello vero, quello che non sa nulla dei tre ma, come commissario, si ritrova in pensione con tre casi irrisolti a cui vuole dare soluzione a ogni costo, tre donne che scoprirà legate ai tre uomini con lo stesso nome. Ma anche qui c’è una quarta donna, il quarto caso irrisolto, quello legato a lui. Analisi sul senso del destino e dell’identità che lo contiene dove una voce narrante fa da contro canto alle ragioni del Caso mentre la trama scorre fra indagini che sono specchio del mondo interiore dei personaggi.

venerdì 19 gennaio 2018

Presentazione opera: MOSAICO: UNA STORIA VENEZIANA, di MARCO DE LUCA


Presentazione opera:
di Marco De Luca

Genere: Narrativa, Storico (Romanzo d' avventura)

Dove comprarlo: Amazon
                             



Perché comprarlo:
Se ti piace Venezia, la sua storia e le sue leggende, Mosaico è la lettura che fa per te. La vera protagonista di Mosaico è infatti Venezia, e più ancora gli uomini e le donne che la animano come tessere di un mosaico: uomini di stato, cortigiane deliziose, sicari, avidi mercanti, nobili decaduti, eroi di guerra, corsari rinnegati e cospiratori visionari. Pur essendo un’opera di fantasia, alla base di Mosaico c’è un appassionato lavoro documentario su fonti storiche e storiografiche. Ad esso si aggiunge una narrazione efficace e semplice, che fornisce il giusto ritmo a un’opera che è prima di tutto un coinvolgente e immaginoso racconto d’avventura.


Trama:
Mosaico è un romanzo storico ambientato a Venezia alla fine del Cinquecento e scritto da Marco De Luca, giovanissimo esordiente pugliese ma veneto d’adozione. Come il suo autore, anche il protagonista è un forestiero sotto il gonfalone del Leone: il capitano Iñacio Cortés, mercante e avventuriero portoghese, che il lettore segue mentre si fa strada dai bassifondi della città di San Marco fino a raggiungere, grazie alla sua intraprendenza e alla sua assenza di scrupoli, i vertici della piramide. Iñacio cadrà, si rialzerà e imparerà a proprie spese che nella vita ci sono tre tipi di persone: quelli che stanno fermi, quelli che muovono e quelli che sono mossi.
Immischiato nella ricettazione di un gioiello rubato, Cortés fa infatti suo malgrado conoscenza con lo Schiavone, uno dei criminali più temuti e rispettati di Venezia, che decide di sfruttarne le capacità in un’operazione commerciale molto rischiosa. Le cose precipitano quando i due cercano di ricattare l’uomo sbagliato, il potente Fabio Florian, Savio e membro del Consiglio dei Dieci, servendosi di un’assassina francese dalla vita tormentata. Il Savio prenderà Cortés sotto la sua ala e ne farà suo uomo di fiducia sulla rotta per Spalato; il lusitano si renderà così disponibile a rischiare la propria vita in una trama che coinvolge Spagna, Impero Turco e Repubblica di Venezia, pur di coronare il suo sogno di prendere con sé per sempre la bella Chiara Fracassa, cortigiana tra le più belle e intraprendenti della Serenissima e simbolo di Venezia stessa.


lunedì 15 gennaio 2018

Presentazione opera: VIAGGIO DUNQUE SONO, di GIANLUCA POMO

Presentazione opera:
di Gianluca Pomo

Genere: Romanzo di viaggio

Dove comprarlo: Amazon
                              Ibs
                              La Feltrinelli          
                             



Perché comprarlo:
Perché rappresenta i sogni e la ricerca della felicità a cui un po' chiunque aspira. Perché si viaggia con la mente e con il cuore.


Trama:
Ludovico ha appena compiuto trent’anni, non più ragazzo ma non ancora uomo cerca di riprendere in mano la propria vita dopo una delusione d’amore. In cerca di se stesso, quanto della vera anima gemella inizierà a viaggiare, sua passione da sempre per scoprire quanto più possibile di ciò che il mondo può offrire. Alla bellezza dei paesaggi si affiancherà quella delle persone che lo accompagneranno nelle sue avventure. 
Un viaggio per conciliarsi con se stesso, ma attraversando deserti e città; dall’assolata California alla romantica Olanda passando per la caotica Bangkok. Viaggi che si potranno assaporare grazie alle foto presenti, tutte ad opera dell’autore che, come Ludovico, adora avere la valigia sempre pronta!