venerdì 12 maggio 2017

La recensione del giorno: "IL MIO PENSIERO LIBERO: UN VIAGGIO INFINITO" di Antonio Balzani


IL MIO PENSIERO LIBERO: UN VIAGGIO INFINITO
di Antonio Balzani
Albatros Editore, 2016, pag. 362
Genere: raccolta di pensieri

Dove comprarlo: Amazon
                           Ibs
                           La Feltrinelli

Ho adorato questo libro e sono certa che lo adoreranno tutti i suoi lettori. Si tratta di una lettura stimolante, profonda e leggera al tempo stesso, divertente ma istruttiva. L'autore definisce questa sua opera quasi un testamento spirituale, piuttosto penso somigli a uno di quei taccuini che gli artisti portano con sé in viaggio per annotare appunti o disegni. Ne esce fuori una straordinaria collezione di pensieri, domande a cui potrete rispondere, affermazioni che vi piacerà confutare, aforismi che vi faranno riflettere. L'autore mette in guardia su una parte del suo libro, di circa 80 pagine, che potrebbe risultare noiosa ma, con il suo invito a leggere i pensieri in ordine sparso, mi è sembrato quasi uno stimolo a fare il contrario: ho iniziato dalle pagine "sconsigliate" e poi sono tornata all'inizio del libro e penso che siano le pagine più intime e personali di tutta l'opera. Scegliete voi il sentiero da seguire in questa lettura e, se vi pace, scriveteci sopra, conversate con lo scrittore, criticatelo o prendete le sue parti. Che si tratti di pensieri inerenti la scienza, la religione, l'amore, la morale o i consumi, questo non è un libro da leggere, ma da consumare avidamente.


Nessun commento:

Posta un commento