lunedì 13 marzo 2017

La recensione del giorno: "L'AMMERIKANO" di Pietro De Sarlo

L'AMMERIKANO
di Pietro De Sarlo
Europa Edizioni, 2016, pag. 204
Genere: romanzo

Dove comprarlo: Amazon
                           Ibs
                           La Feltrinelli

Un romanzo di altissimo spessore per questo autore, le cui origini lucane emergono orgogliosamente in ogni pagina del suo romanzo, a metà strada tra il noir e la commedia. La rocambolesca fuga dell'ammerikano, alias Wilber Boscom, si intreccia alle storie degli abitanti di Monte Saraceno, un paesino fin troppo tranquillo della Basilicata. Nello stesso libro, i lettori più attenti troveranno un romanzo storico, narrante le vicende del nostro bel Paese, e un trattato psicologico, che analizza le inquietudini del protagonista, votato alla solitudine, e dei suoi concittadini, forse troppo poco propensi a prendere in mano le sorti del proprio destino. La trama è duplice e solo verso il finale della storia si sveleranno i legami tra i protagonisti e gli intrecci delle singole storie. Il finale non vi deluderà così come tutto il libro, una lettura davvero piacevole, ricca di particolari, dove il dialetto arricchisce i dialoghi e avvicina il lettore agli attori di questa spettacolare commedia.

Nessun commento:

Posta un commento