lunedì 6 febbraio 2017

La recensione del giorno: "UNA STAGIONE IN PROVINCIA" di Isabella Rampini

UNA STAGIONE IN PROVINCIA
di Isabella Rampini
Campi di carta, 2014, pag.277
Genere: romanzo

Dove comprarlo: Amazon
                           Ibs
                           La Feltrinelli

Dopo aver letto "L'avversario senza nome" posso affermare che Isabella Rampini è una garanzia, qualsiasi opera esca dalla sua penna vi lascerà inchiodati fino all'ultima pagina. La nostra autrice ha due doni preziosi: ama e fa amare ciò che scrive, anche un argomento poco usuale per le donne, cioè il football, ed è capace di miscelare sapientemente la storia del protagonista, lo sport con i suoi tecnicismi e la morale a cui vuole condurci. Quella di Steve Martson è una storia di riscatto: un giovanissimo e promettente campione del football americano gioca a New York e sembra non debba incontrare ostacoli sul suo cammino. Purtroppo un infortunio, sebbene risolto con enormi sacrifici, lo costringerà a ricostruirsi una nuova vita in Canada, dove sembra che ci sia l'unica squadra disponibile ad accoglierlo. Peccato che la squadra sia l'ultima del campionato, il clima sia rigidissimo e l'accoglienza la più fredda possibile. Sarà qui, nella cornice di Redfall, che il protagonista dovrà imparare a scrivere nuovamente la sua storia, dovrà essere motore della sua vita e della sua felicità, nulla sarà più facile e scontato come nella vita precedente, adesso ogni vittoria sarà il risultato della sua forza di volontà.

Nessun commento:

Posta un commento