martedì 28 febbraio 2017

La recensione del giorno: " 7 GIORNI" di Pablo Cerini

7 GIORNI
di Pablo Cerini

Self-publishing, 2016, pag. 187
Genere: romanzo

Dove comprarlo: Amazon
                        
Il romanzo d'esordio di un giovane scrittore che passa dal linguaggio informatico a quello scritto con formidabile destrezza. La storia narra di una coppia di amici di lunga data, eterni adolescenti, il cui legame inizia a vacillare a causa di una donna. L'autore mira a dedicarci uno spaccato di vita contemporanea, quasi a demolire il linguaggio di cui egli stesso è promotore, quello dei social network e degli sms, che sembrano allontanare le persone invece che facilitare la comunicazione, tanto da renderci tutti più distanti e soli. Anche il non conoscere il nome dei protagonisti, ma solo le iniziali, mi fa pensare ad un mondo che si muove veloce, che non si concede il tempo di avvicinarsi all'altro, stringergli la mano e guardarlo negli occhi. L'analisi psicologica dei protagonisti è accurata, ci invita a riflettere sulle nostre necessità sociali e sulle nostre personali mancanze e ci chiede di colmare lo spazio che abbiamo creato rinunciando alla comunicazione frontale.

1 commento:

  1. Grazie mille per la recensione! Siete stati gentilissimi!

    RispondiElimina