martedì 29 novembre 2016

La recensione del giorno: "L'ETERNA DANZA DELLA VITA" di Marianna Costa

L'ETERNA DANZA DELLA VITA
di Marianna Costa
Edizioni Leucotea, 2016, pag.89
Genere: romanzo

Dove comprarlo: Amazon
                           Ibs
                           La Feltrinelli

Dopo aver avuto il piacere di leggere e recensire  il romanzo d'esordio "Storia di Noemi" abbiamo l'onore di leggere anche il secondo romanzo di Marianna Costa, che si conferma un'ottima penna. Torna con forza il tema sociale, sebbene in altre vesti, e i romanzi della nostra autrice, oltre ad essere delle buone e piacevoli letture, hanno qualcosa di educativo che tutti libri meritevoli di stare nelle nostre librerie dovrebbero avere. Il protagonista, Sauro, ha una vita splendida, degna delle migliori favole, con una moglie e una figlia meravigliose, ma perde tutto in un istante a causa di un incidente. L'elaborazione del lutto è un percorso strettamente personale e non è mai in discesa, anzi il nostro protagonista fa enorme fatica persino ad iniziare le sue giornate, trascinandosi stancamente negli impegni quotidiani. Sarà l'incontro con un cane trovatello e la sua padrona a risvegliare un barlume di vita e di speranza nel suo percorso personale. Irene saprà accendere in lui un interesse per la vita e per gli ultimi, saprà dare conforto e da lui ricevere l'attenzione che cerca, entrambi saranno capaci di esporre le reciproche ferite e prendere dall'altro la cura necessaria per tornare a ballare la danza della vita.

1 commento: