giovedì 16 giugno 2016

Recensione librosa del giorno: "Ophelie potresti essere tu!" di Vivien Zinesi

OPHELIE
POTRESTI ESSERE TU!
Vivien Zinesi
Editore Marco Serra Tarantola, 2014, pag.60
Genere: diario

Acquista ora

Consigliato a: adolescenti, genitori, nonni, a chi pensa che l'adolescenza sia l'epoca più felice della vita, a chi non si rassegna e crede ancora nel lieto fine.

Il romanzo d'esordio di una giovanissima autrice è il diario di una sedicenne innamorata alle prese con le bellezze e le brutture della vita, con gli inganni e le illusioni che si possono nascondere dietro l'amicizia migliore, con il primo amore, con i genitori amati ma spesso troppo distanti. E' soprattutto la narrazione del dolore e del lutto per la perdita dell'amato nonno, descritto come il grande amore, la persona a cui Ophelie si affida con totale fiducia. La gestione di questa dolorosa mancanza diventa la strada da percorrere per raggiungere l'autonomia e la maturazione. Il diario è stato pubblicato 2 anni fa e ci rimane la curiosità di sapere come Ophelie è cresciuta, se ha trovato il cavaliere con l'animo cristallino che cercava, se è riuscita ad abbracciare le proprie mancanze, prendendosi cura della propria fragilità, continuando a rispettare i suoi saldi principi.
 

Nessun commento:

Posta un commento