lunedì 23 novembre 2015

La recensione del giorno: "Pratiamente tutti gnudi sur purma!!!" di Fabiano Pini

PRATIAMENTE TUTTI GNUDI SUR PURMA!!!
AMICIZIE E STORIE DI UN PISANO D.O.C.G.
di Fabiano Pini, 2012, pag.145
Genere: narrativa italiana

C’è qualcosa di assolutamente mai letto, almeno da chi scrive questa recensione, in un libro, cioè un elenco così dettagliato di amici e amiche a cui quest’opera è dedicata, a partire da quelli della scuola elementare fino all’età adulta, fatto che denota oltre all’assoluta devozione  verso l'amicizia da parte dell’autore, una notevole memoria affettiva. C’è invece qualcosa che manca, ed è un meaculpa, cioè la difficoltà di leggerlo con l’accento pisano che meriterebbe, che lo renderebbe più vicino al lettore. Un libro delicato, che si legge con piacere e che ci fa rimpiangere le amicizie perse, quelle in cui avremmo potuto investire di più, quelle che per pigrizia o per i troppi impegni abbiamo lasciato andare. L’Amicizia, con l’iniziale maiuscola come narra l’autore, è la protagonista principale e descrive la “voglia di restare uniti al fine di spalleggiarsi per affrontare i disagi e i pericoli”. Una sorta di autobiografia per l’esordio di questo scrittore, che ci stupisce con la sua garbata ironia e con i racconti di una giovinezza spensierata e piena di buoni sentimenti e infine il saluto periodico a gli Amici, attraverso la sua personale “scatolina”, a cui non si può rinunciare anche se si è raggiunta l’età della maturità e delle responsabilità familiari.






Nessun commento:

Posta un commento