mercoledì 28 ottobre 2015

La sabbia del Messico, di Marta Lock

LA SABBIA DEL MESSICO
di Marta Lock
Editore Marta Lock, 2015, pag.380
Genere: romanzo

Marta Lock è scrittrice solo da pochi anni ma ha un curriculum di tutto rispetto, di lei ne sentiremo parlare, e tanto, nel prossimo futuro. Questo suo romanzo ci porta in Messico, ne possiamo avvertire l’aria e gli odori, possiamo persino vedere il colore del cielo messicano. Solo chi ha vissuto pienamente questi luoghi può narrarceli con tanta passione e farci entrare così intensamente dentro la storia. E’ la vita di Isabel, ma è anche la storia di ognuno di noi, alle prese con ricordi da dimenticare o da elaborare, una vita da ricostruire, a fatica. Isabel non si arrende al dolore, ma decide di cercare se stessa e ciò che non ricorda del suo passato durante la sua permanenza a Merida, lascia che siano quei luoghi pieni di fascino a guarire le sue ferite, a riportarla alla vita. Lei sa che il destino non può fare tutto da solo, ma lei stessa deve contribuire alla sua rinascita fidandosi di se stessa e affidandosi agli altri. Il ritorno a casa avviene la consapevolezza che “il Messico l’aveva aiutata tantissimo, come se l’energia della magica terra dei Maya avesse assorbito il suo dolore, contribuendo a creare una donna nuova, rigenerata”.

1 commento:

  1. Grazie per la lusinghiera recensione al mio nuovo romanzo.

    RispondiElimina